REGISTRO ITALIANO DIGHE

Ufficio Periferico di Cagliari


Home

 

punto

Dati storici sulle dighe della Sardegna

 

(le dighe sono ordinate per numero di archivio del RID)

 

N. arch.

Diga

Inizio costr.

Fine costr.

Progettista

Impresa realizzatrice

Direttore dei Lavori

87

Corongiu I (demolita)

 

1866

Ing. Felice Giordano (1858)

The Cagliari Gas and Water Company Limited

 

87 A

Corongiu II

1913

1915

Ing. Dino De Gioannis (1911)

Impresa Ing. Carlo Ansoldi

 

87 B

Corongiu III

1931

1937

Ingg. De Gioannis e Crespi (1924)

Impresa Pietro Cidonio - Roma

 

88

Bunnari Bassa

1874

1879

Ing. Claudio Ferrero (1870)

Impresa F.lli Fumagalli - Milano

Ing. Claudio Ferrero

89

Santa Chiara (dismessa)

1917

1924

Ing. Angelo Omodeo (1912, progetto di massima); Ing. Luigi Kambo (1920, ultimo progetto esecutivo)

Società Imprese Idrauliche ed Elettriche del Tirso (in economia)

Ingg. Giulio Dolcetta, Ottavio Gervaso e Felice Costamagna

90

Busachi (dismessa)

1923

1925

Ing. Angelo Omodeo (1923)

Società Imprese Idrauliche ed Elettriche del Tirso (in economia)

Ing. Felice Costamagna

91

Muzzone

1924

1926

Ing. Angelo Omodeo (progetto di massima); Ing. Luigi Kambo (1925, ultimo progetto esecutivo)

Società Elettrica Sarda (in economia, attraverso la Ditta F.lli Costamagna)

Ingg. Giulio Dolcetta, Felice Costamagna e Domenico Dettori

114 A

Bau Muggeris

1948

1949

Ing. Velio Princivalle (1926-29, progetto di massima); Ing. Claudio Marcello (1947, progetto esecutivo)

Impresa Lodigiani - Milano per la diga ed opere annesse; Impresa Rodio - Milano per i lavori di impermeabilizzazione

Ing. Giorgio Forlì

114 B

Bau Mela

1942

1948

Ing. Velio Princivalle (1926-29, progetto di massima); Ing. Velio Princivalle (1942, progetto esecutivo)

In economia, la Società Idroelettrica Alto Flumendosa (successivamente incorporata nella Società Elettrica Sarda)

Ing. Nullo Albertelli

114 C

Sa Teula

1942

1949

Ing. Velio Princivalle (1926-29, progetto di massima); Ing. Velio Princivalle (1942, progetto esecutivo)

In economia, la Società Idroelettrica Alto Flumendosa (successivamente incorporata nella Società Elettrica Sarda)

Ing. Giorgio Forlì

114 D

Bau Mandara

1942

1949

Ing. Velio Princivalle (1926-29, progetto di massima); Ing. Carlo Semenza, in collaborazione con gli Ingg. Umberto Capra e Luciano Di Brai (1941, progetto esecutivo)

Impresa Lobbia-Pecol-Zenari - Verona per la diga ed opere annesse; Impresa Rodio - Milano per i lavori di impermeabilizzazione

Ing. Giorgio Forlì

155

Bunnari Alta

1930

1932

Ing. Domenico Dottori (1930)

Società Immobiliare Sarda

 

166

Santa Vittoria

1929

1930

Siemens (1926); Progetto definitivo, con varianti rispetto a quello della Siemens, a firma dell’Ing. Velio Princivalle (1927)

Siemens Bau Union - Berlino

Prima l’Ing. Deubner (Siemens); quindi, dall’aprile 1930, l’Ing. W. Willelm (Siemens), con la collaborazione, in qualità di sostituto, dell’Ing. Enrico Pettinau (SBS)

193

Mogoro

1932

1933

Ing. Dionigi Scano (1923-31)

Società Bonifiche Sarde (in economia)

Ing. Carlo Avanzini fino al luglio 1932; quindi Ing. Renato Mesirca

198

Benzone

1962

1962

Ing. Aldo Maffei (1958)

Imprese Lodigiani - Milano e Società Italiana per Condotte d’Acqua - Roma per gli scavi e le opere civili; Impresa di Costruzioni Opere Specializzate (ICOS) - Milano per le iniezioni

Ingg. Corradino Corrado e Sandro Del Rio

198 A

Cucchinadorza

1961

1962

Ing. Aldo Maffei (1958)

Imprese Lodigiani - Milano e Società Italiana per Condotte d’Acqua - Roma per gli scavi e le opere civili; Impresa di Costruzioni Opere Specializzate (ICOS) - Milano per le iniezioni

Ing. Corradino Corrado

198 B

Gusana

1959

1961

Ing. Aldo Maffei (1958)

Imprese Ing. G. Pietrobon - Belluno e Lodigiani per gli scavi; Imprese Lodigiani - Milano e Società Italiana per Condotte d’Acqua - Roma per le opere civili; Impresa di Costruzioni Opere Specializzate (ICOS) - Milano per le iniezioni

Ing. Corradino Corrado

258

La Maddalena

1931

1935

Ing. Francesetti (1919, progetto di massima); Ing. Domenico Dottori (1927-1930, progetto definitivo)

Prima l’Impresa Ferruccio Cacciari; quindi, a seguito del fallimento di questa, l’Impresa Ing. Mario Beer

Ing. Giuseppe Virno fino al 29/10/34; quindi Ing. Mario Tenaglia fino all’ultimazione

341

Monte Pranu

1947

1950

Primo progetto esecutivo: Ing. Emilio Battista (1934); Ultimo progetto esecutivo: Ing. Antonio Salaris (1947)

Impresa Tudini-Talenti - Roma

Ing. Antonio Salaris

469

Govossai

1947

1955

Ingg. Francesco Sensidoni e Giuseppe Pazienza (1946)

1° lotto (fondazioni e corpo murario della diga fino a quota 900 m s.l.m.): Impresa Francesco Bianchi; 2° lotto (completamento corpo murario e accessorie): Impresa M.Z.A. Lavori Idroelettrici e Industriali S.p.A. - Roma; Montaggio colonna di presa e scarico di fondo: Impresa C.E.L.P.I. S.p.A. (Compagnia per la Esecuzione di Lavori Pubblici in Italia)

1° lotto: in un primo tempo l’Ing. Mario Primavera, poi l’Ing. Umberto Messina fino al completamento; 2° lotto: Ing. Mario Primavera; Montaggio colonna di presa e scarico di fondo: Ing. Mario Coinu

539

Casteldoria

1949

1963

Ing. Umberto Messina (1947)

Società Imprese Industriali - Roma

Ing. Luciano Pinna

572

Monte Su Rei

1951

1958

Prof. Ing. Filippo Arredi (1949)

Società generale immobiliare di lavori di utilità pubblica ed agricola (SOGENE) - Roma

Ing. Giovanni Audoly

579

Donegani

1949

1950

Ing. Mario Manfredi (1949)

Impresa ing. Mario Manfredi - Cagliari per le opere civili; Impresa di Costruzioni Opere Specializzate (ICOS) - Milano per i sondaggi e le iniezioni

Ing. Filippo Minghetti (Soc. Montevecchio)

602

Bidighinzu

1952

1959

Ing. Sante Serafini (1950-51)

Prima la SA.F.I.E. S.p.A. (Società Fondiaria e per Imprese Edili) - Milano; quindi, a seguito della sospensione dei lavori e rescissione del contratto, la I.CO.RI. S.p.A. (Impresa Costruzioni e Ricostruzioni) - Milano

Ing. Ambrogio Angelo Longinotti, della Cassa per il Mezzogiorno

635

Liscia

1958

1962

Ing. Claudio Marcello (1957, progetto sbarramento originario); Prof. Ing. Filippo Arredi (1978-80, provvedimenti cautelativi di rinforzo)

Sbarramento originario: Impresa Pietro Cidonio - Roma; Provvedimenti cautelativi di rinforzo: prima la SA.F.I.E. S.p.A. (Società Fondiaria e per Imprese Edili) - Milano; poi, a seguito della rescissione del contratto, l’associazione temporanea di Imprese COGEFAR Impresit S.p.A., Milano - Vibrocesa (Vibrocemento Sarda ) S.p.A. - Cagliari

Ing. Marcello D’Anna (sbarramento originario); Ing. Paolo Porceddu (provvedimenti cautelativi di rinforzo)

641

Monteponi

1953

1954

Ingg. Michele e Carlo Viparelli (1952-53)

FERROCEMENTO S.p.A - Roma

Ing. Carlo Costa, della Società Monteponi

649

Nuraghe Arrubiu

1953

1959

Prof. Ing. Filippo Arredi (1953)

Società Italiana per Condotte d’Acqua - Roma

Ing. Giovanni Audoly

653

Cuga

1956

1974

Ingg. Giuseppe Sapienza e Velio Princivalle (1955, progetto sbarramento originario); Ing. Samuele Paolo Algranati (1969, rinfianco di monte)

Impresa Ing. Antonio & Pasquale Di Penta S.p.A. - Roma

1ª fase (1956-64): Ing. Luciano Pinna;

2ª fase (1966-70): Ing. Luciano Pitzurra;

3ª fase (1971-74): Ing. Luciano Pitzurra fino al 4/9/72; quindi Ing. Saverio Baccini

662

Sos Canales

1956

1959

Prof. Ing. Filippo Arredi (1953)

Prima l’Impresa Guffanti - Milano, che realizzò l’avandiga, la galleria di deviazione provvisoria (da trasformarsi poi in scarico di fondo) e parte degli scavi di fondazione; quindi l’Impresa Pietro Cidonio - Roma, che terminò gli scavi e realizzò lo sbarramento, compresi gli scarichi e le opere sussidiarie

Ing. Gustavo Ruffini

668

Monte Crispu

1956

1961

Ingg. Giuseppe Sapienza e Lamberto Canali (1955-59, diga e scarico di fondo principale); Ingg. Lamberto Canali e Giorgio Pietrangeli (1967-70, sfioratore a calice e scarico di alleggerimento)

SA.F.I.E. S.p.A. (Società Fondiaria e per Imprese Edili) - Milano

Ufficio del Genio Civile di Nuoro, nella persona dell’Ing. Lorenzo Battino

688

Maccheronis

1956

1960

Ing. R. Boschini, dello Studio S.D.D. - Milano (1954)

I.CO.RI. S.p.A. (Impresa Costruzioni e Ricostruzioni) - Milano

Ing. Francesco Scalfati

702

Gutturu Mannu

1956

1957

Ing. Vittorio Francesconi (1955)

Impresa Geom. Ercole Borrione - Cagliari

Ing. Vittorio Francesconi

745

Punta Gennarta

1959

1964

Ing. Nullo Albertelli (1958)

Impresa Giovanni Ghella - Colleretto Castelnuovo (TO)

Ing. Giovanni Berretta

921

Rio Leni

1976

1987

Ingg. Giuseppe Manca, Roberto Binaghi e Federico Castia (1973)

Impresa Lodigiani S.p.A. - Milano

Ing. Giovanni Audoly

935

Sa Forada de S'Acqua

1960

1962

Ingg. Filippo Pasquini ed Ercole Luchini (1959)

Impresa Ing. Antonio & Pasquale Di Penta S.p.A. - Roma

Ing. Roberto Binaghi, con la consulenza del Prof. Ing. Filippo Arredi

1005

Torrei

1970

1976

Ingg. Sante Serafini e Fabio Cruciani, con la collaborazione dello Studio Ing. Carlo Lotti - Roma (1963-65)

Impresa COGECO S.p.A. - Roma

Ing. Enzo Petriconi

1006

Monte Lerno

1971

1980

Ingg. Dino Malossi e Francesco Sensidoni (1968)

DIPENTA S.p.A. - Roma

Prima l’Ente Autonomo del Flumendosa; quindi, dall’aprile 1975, l’Ing. Mario Cappai

1039

Alto Temo

1971

1984

Ing. Giorgio Pietrangeli (1969)

SA.F.I.E. S.p.A. (Società Fondiaria e per Imprese Edili) - Milano

Ing. Giorgio Pietrangeli

1094

Sarroch

1970

1976

Ing. Josto Musio (1968)

Impresa Mario Manca di Villahermosa - Sarroch (CA)

Ing. Josto Musio

1095

Bau Pressiu

1968

1972

Ing. Sante Serafini, con la collaborazione dello Studio Ing. Carlo Lotti - Roma (1962-64)

Impresa Vianini S.p.A. - Roma

Ing. Fabio Cruciani

1121

Minghetti

1963

1964

Ing. Giorgio Bonservizi (1963)

Impresa Costruzioni Ing. G.B. Bosazza S.p.A. - Cagliari per gli scavi e le opere civili; Impresa di Costruzioni Opere Specializzate (ICOS) - Milano per le iniezioni

Ing. Rodolfo Pavan

1130

Rio Coxinas

1966

1967

Ingg. Roberto Binaghi e Francesco Matta (1962)

Impresa Costruzioni Ing. Carlo Nurchi - Cagliari

Ing. Roberto Binaghi

1141

Pedra 'e Othoni

1964

1994

Ingg. A. Vecellio, F. Casara e A.G. Minghetti, dello Studio S.D.D. - Milano (1962-63, progetto originario); Ing. Giancarlo Tomasi (1967-70, sopraelevamento della diga e manto metallico); Ing. Giancarlo Tomasi (1975-78, progetto delle tre opere di scarico superficiale)

DIPENTA S.p.A. - Roma

Ing. Giancarlo Tomasi

1172

Surigheddu

1966

1968

Ing. Velio Princivalle (1960, progetto di massima); Ingg. Velio e Francesco Princivalle (1962, progetto esecutivo)

A.P.I. S.p.A. - Milano

Ing. Francesco Princivalle

1192

Sinnai

1967

1969

Ing. Giorgio Marini (ultima versione: 1965)

DIPENTA S.p.A. - Roma

Ing. Luigi Binaghi

1255

Santa Lucia

1978

1985

Ingg. Gian Paolo Rocco e Giovanni Sallusto, dello Studio Ingegneri Associati (S.I.A.) - Milano, Roma, Palermo

Impresa Gelfi Costruzioni S.p.A. - Brescia

Ing. Stelio Terenzio

1293

Monte Nieddu

1998

lavori di costruzione sospesi nel 2002; ripresi nel 2014

Prof. Ing. Costantino Fassò (1988), con la collaborazione degli Ingg. Roberto Binaghi e Franco Casara

Fino al 2002: Associazione temporanea di Imprese DRAGADOS Y CONSTRUCCIONES S.A. (Capogruppo) - FOMENTO DE CONSTRUCCIONES Y CONTRATAS S.A. - GRANDI LAVORI FINCOSIT S.p.A. per la diga ed opere annesse; Impresa Rodio - Milano per i lavori di impermeabilizzazione.

Dal 2014: Astaldi S.p.A.

Prof. Ing. Costantino Fassò, con la collaborazione, in qualità di sostituto, dell’Ing. Mario Mulas.

Dal 2014: Ing. Egisto Mione

1298

Medau Zirimilis

1981

1990

Ing. Giorgio Pietrangeli (1972), con la collaborazione dell’Ing. P.A. Pallavicini

Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. - Parma

Ing. Giovanni Berretta

1419

Rio Perdosu

1972

1976

Ing. Roberto Binaghi (1971-72)

Impresa Costruzioni Ing. G.B. Bosazza S.p.A. - Cagliari

Ing. Andrea Mulas

1436

Cantoniera

1982

1996

Prof. Ing. Filippo Arredi, in collaborazione con il Prof. Ing. Ugo Ravaglioli e con l’Ing. Augusto Pinto (1978)

Grassetto Costruzioni S.p.A. - Tortona

Prima l’Ing. Francesco Scalfati; quindi, dal 1991, l’Ing. Luigi Sanna

1438

Pranu Antoni

1975

1983

Ing. Roberto Binaghi (1972-73, progetto originario); Ing. Giancarlo Tomasi (1978, modifiche della struttura e delle fondazioni)

I.CO.RI. S.p.A. (Impresa Costruzioni e Ricostruzioni) - Milano per le opere civili; Impresa di Costruzioni Opere Specializzate (ICOS) - Milano per i sondaggi e le iniezioni; Riva Calzoni S.p.A. - Bologna per paratoie e relativa centrale oleodinamica

Ing. Giancarlo Tomasi

1466

Flumineddu

1976

1984

Ingg. Roberto Binaghi e Mario Mulas (1975)

Impresa Costruzioni Idrauliche Ferroviarie Autostradali (CIFA) - Rovigo

Ing. Giorgio Pettinau

1495

Simbirizzi

1978

1985

Ing. Mario Mulas (1975)

DIPENTA S.p.A. - Roma

Ing. Giorgio Pettinau

1519

Genna is Abis

1980

1992

Ing. Mario Mulas (1977), con la collaborazione degli Ingg. Salvatore Cantone, Vittorio Dessì e Francesco Frongia

DIPENTA S.p.A. - Roma

Prima l’Ing. Mario Mulas; quindi, dall’ottobre 1991, l’Ing. Rinaldo Cau

1572

Is Barrocus

1985

1991

Ingg. Roberto Binaghi, Mario Mulas, Vittorio Dessì, Roberto Silvano, con la consulenza generale del Prof. Ing. Costantino Fassò e del Prof. Giuseppe Pecorini (1978-83)

Impresa To.Co. S.r.l., società costituita tra le imprese Torri di Milano e Co.Ge. (Costruzioni Generali Parma) S.p.A. di Parma, per la diga ed opere annesse; Impresa Ettore Corongiu - Nuragus (NU) per gli scavi; Laziale Sarda Fondazioni per le iniezioni

Ing. Bruno Demurtas

1595

Monti di Deu

1987

2006

Ing. Roberto Binaghi (1981)

Associazione temporanea di Imprese GELFI S.p.A. - ITA.VIE S.r.l. - MONTALBANO COSTRUZIONI S.r.l.

Ing. Gian Piero Cassitta

1619

Olai

1989

2002

Ing. Giancarlo Tomasi (1981)

Prima la SA.F.I.E. S.p.A. (Società Fondiaria e per Imprese Edili) - Milano; quindi, a seguito del fallimento della SA.F.I.E., dal 1998 la So.Ge.Cos. S.r.l. - Cagliari

Ing. Giancarlo Tomasi

1670

Cumbidanovu

1989

lavori di costruzione sospesi nel 2013

Ing. Giancarlo Tomasi (1985-86)

1989-1994: FERROCEMENTO S.p.A. - Roma;

2004-2006: I.R.A. Costruzioni Generali S.r.l. - Catania;

2006-2013: Raggruppamento temporaneo di Imprese ITINERA S.p.A. - Tortona (AL) (capogruppo mandataria) insieme con la CONSCOOP Soc. Coop. - Forlì (mandante)

Ing. Giancarlo Tomasi.

Dal 2007: Ing. Sebastiano Bussalai

1721

Is Canargius

2000

lavori di costruzione sospesi nel 2002; ripresi nel 2014

Prof. Ing. Costantino Fassò (1988), con la collaborazione degli Ingg. Roberto Binaghi e Franco Casara

Fino al 2002: Associazione temporanea di Imprese DRAGADOS Y CONSTRUCCIONES S.A. (Capogruppo) - FOMENTO DE CONSTRUCCIONES Y CONTRATAS S.A. - GRANDI LAVORI FINCOSIT S.p.A. per la diga ed opere annesse; Impresa Rodio - Milano per i lavori di impermeabilizzazione.

Dal 2014: Astaldi S.p.A.

Prof. Ing. Costantino Fassò, con la collaborazione, in qualità di sostituto, dell’Ing. Mario Mulas.

Dal 2014: Ing. Egisto Mione

1811

Caprera

1915

1916

 

 

 

1834

Rio Minore di Ittiri

1999

2003

Ing. Giancarlo Tomasi (maggio 1998, progetto preliminare); Ing. Giancarlo Tomasi (marzo 1999, progetto definitivo); Ing. Giancarlo Tomasi (novembre 1999, progetto esecutivo)

Impresa Francesco Ciusa - Cagliari

Ing. Giancarlo Tomasi

 

top


Pagina creata da Luigi Ghinami email

Ottimizzata per una risoluzione 800x600 o superiore

Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2005