back

REGISTRO ITALIANO DIGHE

Ufficio Periferico di Cagliari

english version


 

Diga Cabora Bassa (o Cahora Bassa)

 

 

Paese

Mozambico

Fiume

Zambesi

Tipologia

Ad arco a doppia curvatura in calcestruzzo

Periodo di realizzazione

1971-1975

Altezza sulla fondazione

171 m

Volume di invaso

63.000 Mm³

Volume utile

52.000 Mm³

Volume della diga

510.000 m³

Quota massima di regolazione

326,00 m s.l.m.

Quota di massimo invaso

330,00 m s.l.m.

Quota del coronamento

331,00 m s.l.m.

Sviluppo del coronamento

321 m

Capacità di scarico

Otto scarichi di vuotatura ubicati 111 metri al di sotto della quota del coronamento: circa 1.650 m³/s ciascuno (totale: 13.200 m³/s). Nel marzo del 1978, si è scaricata una portata di 14.753 m³/s con l’apertura contemporanea degli otto scarichi di vuotatura e dello sfioratore di emergenza.

Impianto idroelettrico (5 gruppi): 8.000 m³/s.

Potenza nominale installata

2.075 MW (5 gruppi, ciascuno da 415 MW)

Note

L’impianto idroelettrico di Cabora Bassa è il più grande dell’Africa del Sud. Basterebbe solo il 10 per cento della capacità di produzione dell’impianto di Cabora Bassa per soddisfare le esigenze energetiche del Mozambico. Ma le principali linee elettriche costruite dai Portoghesi servono il Sudafrica, e la maggior parte del Mozambico non è connesso con l’impianto di produzione di energia della diga.

 

top


Pagina creata da Luigi Ghinami email

Ottimizzata per una risoluzione 800x600 o superiore

Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2005