back

REGISTRO ITALIANO DIGHE

Ufficio Periferico di Cagliari

english version


 

Diga Daniel Johnson

 

 

Paese

Canada

Fiume

Manicouagan

Serbatoio

Manicouagan Lake

Tipologia

Ad archi multipli in calcestruzzo

Periodo di realizzazione

1961-1968

Altezza sulla fondazione

214 m

Volume di invaso

141.852 Mm³

Volume della diga

2.255.000 m³

Quota massima di regolazione

360 m s.l.m.

Quota del coronamento

366 m s.l.m.

Sviluppo del coronamento

1.314 m

Potenza nominale installata

2.592 MW

Note

La diga Daniel Johnson è la più grande diga ad archi multipli del mondo. Prende il nome da un premier del Québec, che diede un notevole impulso allo sviluppo della produzione di energia idroelettrica nel suo Paese.

Il lago chiuso dalla diga si formò, probabilmente 212 milioni di anni fa, a seguito dell’urto di un grande meteorite con la Terra. Nelle foto dal satellite si osserva chiaramente la forma circolare del lago, che è il più grande cratere della Terra tutt’oggi visibile dovuto all’impatto di un meteorite.

 

top


Pagina creata da Luigi Ghinami email

Ottimizzata per una risoluzione 800x600 o superiore

Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2005