REGISTRO ITALIANO DIGHE

Ufficio Periferico di Cagliari


Home

 

La normativa vigente

 

N.B.: il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 (art. 91) ha soppresso il Servizio Nazionale Dighe quale servizio tecnico nazionale, trasformandolo in Registro Italiano Dighe (RID). Il Registro Italiano Dighe (vedi anche, al riguardo, l’art. 10 del D.P.R. 24 marzo 2003, n. 136) assolve a tutti i compiti attribuiti dalle disposizioni vigenti al Servizio Nazionale Dighe.

 

D.P.R. 1° novembre 1959, n. 1363

Approvazione del regolamento per la compilazione dei progetti, la costruzione e l’esercizio delle dighe di ritenuta

 

Decreto Min.LL.PP. 24 marzo 1982

Norme tecniche per la progettazione e la costruzione delle dighe di sbarramento

 

Circolare Min.LL.PP. 28 agosto 1986, n. 1125

Modifiche ed integrazioni alle precedenti circolari 9 febbraio1985, n. 1959 e 29 novembre 1985, n. 1391 concernenti sistemi d’allarme e segnalazioni di pericolo per le dighe di ritenuta di cui al regolamento approvato con D.P.R. 1° novembre 1959, n. 1363 - testo completo e aggiornato

 

Circolare Min.LL.PP. 4 dicembre 1987, n. 352

Prescrizioni inerenti all’applicazione del regolamento sulle dighe di ritenuta approvato con decreto del Presidente della Repubblica 1° novembre 1959, n. 1363

 

Legge 18 maggio 1989, n. 183

Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo.

 

D.P.R. 24 gennaio 1991, n. 85 (art. 24)

Regolamento concernente la riorganizzazione ed il potenziamento dei Servizi tecnici nazionali geologico, idrografico, mareografico, sismico e dighe nell’ambito della Presidenza del consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 9 della legge 18 maggio 1989, n. 183

 

Legge 21 ottobre 1994, n. 584

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 agosto 1994, n. 507, recante: «Misure urgenti in materia di dighe»

 

Circolare Min.LL.PP. 19 aprile 1995, n. US/482

Dighe di ritenuta - Competenze in materia di vigilanza sulla progettazione, la costruzione e l’esercizio

 

Circolare P.C.M. 13 dicembre 1995, n. DSTN/2/22806

Disposizioni attuative e integrative in materia di dighe

 

Circolare P.C.M. 19 marzo 1996, n. DSTN/2/7019

Disposizioni inerenti all’attività di protezione civile nell’ambito dei bacini in cui siano presenti dighe

 

Decreto del Ministro dei LL.PP. 14 febbraio 1997

Direttive tecniche per l’individuazione e la perimetrazione da parte delle Regioni delle aree a rischio idrogeologico

 

Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 (art. 91)

Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59 (art. 91: Registro italiano dighe - RID)

 

Circolare del Capo del Dipartimento per i Servizi Tecnici Nazionali 16 giugno 1998, n. DSTN/2/12874

Determinazione delle fasce di pertinenza fluviale di cui alla circolare 13/12/95 n. DSTN/2/22806

 

Circolare P.C.M. 7 aprile 1999, n. DSTN/2/7311

Legge 584/1994. Competenze del Servizio nazionale dighe. Precisazioni

 

Decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152

Disposizioni sulla tutela delle acque dall’inquinamento e recepimento della direttiva 91/271/CEE concernente il trattamento delle acque reflue urbane e della direttiva 91/676/CEE relativa alla protezione delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole

 

Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 agosto 1999

Applicazione della procedura di valutazione di impatto ambientale alle dighe di ritenuta

 

Legge 1° agosto 2002, n. 166 (art. 6)

Disposizioni in materia di infrastrutture e trasporti (art. 6: Disposizioni relative al Registro italiano dighe)

 

D.P.R. 24 marzo 2003, n. 136

Regolamento concernente l’organizzazione, i compiti ed il funzionamento del Registro italiano dighe - RID, a norma dell’articolo 91 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112

 

Decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito con legge 24 novembre 2003, n. 326 (art. 5-bis)

Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell’andamento dei conti pubblici (art. 5.bis: Registro italiano dighe)

 

Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 27 febbraio 2004

Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale, statale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile

come modificata e integrata dalla

Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 febbraio 2005

Ulteriori indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale, statale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile, recanti modifiche ed integrazioni alla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004

 

Legge 28 maggio 2004, n. 139

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 marzo 2004, n. 79, recante «Disposizioni urgenti in materia di sicurezza di grandi dighe»

 

Decreto-legge 28 maggio 2004, n. 136, convertito con legge 27 luglio 2004, n. 186 (art. 5)

Disposizioni urgenti per garantire la funzionalità di taluni settori della pubblica amministrazione. Disposizioni per la rideterminazione di deleghe legislative e altre disposizioni connesse

 

Decreto Min. Ambiente e Tutela del Territorio 30 giugno 2004

Criteri per la redazione del progetto di gestione degli invasi, ai sensi dell’articolo 40, comma 2, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, e successive modifiche ed integrazioni, nel rispetto degli obiettivi di qualità fissati dal medesimo decreto legislativo

 

D.P.C.M. 18 novembre 2004

Dichiarazione dello stato di emergenza in relazione alla messa in sicurezza delle grandi dighe di Figoi e Galano (Liguria); Zerbino e La Spina (Piemonte); Sterpeto (Lazio); La Para e Rio Grande (Umbria); Molinaccio (Marche); Muraglione, Montestigliano e Fosso Bellaria (Toscana); Pasquasia e Cuba (Sicilia); Gigliara Monte (Calabria)

 

Decreto Min. Infrastrutture e Trasporti 17 dicembre 2004

Disciplina dei criteri di determinazione del contributo annuo da parte dei concessionari di dighe per l’attività di vigilanza e di controllo svolta dal R.I.D.

 

Decreto del Capo del Dipartimento della Protezione Civile 26 gennaio 2005, n. 252

Identificazione dei Centri di Competenza utili alla rete dei Centri Funzionali

 

D.P.C.M. 18 febbraio 2005

Estensione alla diga di Muro Lucano (Basilicata) della dichiarazione dello stato di emergenza, in relazione alla messa in sicurezza delle grandi dighe di Figoi e Galano (Liguria); Zerbino e La Spina (Piemonte); Sterpeto (Lazio); La Para e Rio grande (Umbria); Molinaccio (Marche); Muraglione, Montestigliano e Fosso Bellaria (Toscana); Pasquasia e Cuba (Sicilia); Gigliara Monte (Calabria)

 

Regione Autonoma della Sardegna - Decreto dell’Assessore della Difesa dell’Ambiente 27 marzo 2006, n. 11/VI

Emanazione Direttiva Assessoriale 27 marzo 2006, «Prima attuazione nella Regione Autonoma della Sardegna della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 recante “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale, statale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini di protezione civile” - Direttiva per il coordinamento delle strutture dell’Assessorato Regionale della Difesa dell’Ambiente e dell’Ente Foreste della Sardegna»

 

Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (art. 114)

Norme in materia ambientale

 

Archivio storico

Normativa tecnica non più in vigore

 

top


Pagina creata da Luigi Ghinami

Ottimizzata per una risoluzione 800x600 o superiore

Ultimo aggiornamento: 14 luglio 2006